Indubbiamente il Bimby è un robot notevole, fa di tutto trita-taglia-sminuzza-monta-frulla-impasta e cuoce, è di marca, infatti è prodotto dalla Vorwerck, quella che fa i Folletto. E’ il leader di mercato e offre le migliori caratteristiche.


Vediamo i pregi e i difetti del Bimby.

 Difetti

- Non è possibile acquistare componenti aggiuntivi
- La modalità cottura utilizza una resistenza elettrica (consuma molto)
- La potenza nominale è di 500W
- Capacità massima del boccale di 2 litri
- Temperatura impostabile da 37°C a 100°C

Pregi

+ Si fa tutto con le stesse lame e quindi non c’è la necessità di cambiare gli utensili.
+ Compatto, dimensioni contenute, ed assenza di utensili da riporre.
+ Bilancia incorporata con tasto di azzeramento tara, che permette di continuare a pesare altri oggetti sempre nello stesso contenitore fino ad un massimo di 6 kg
Una nota dolente è il prezzo, piuttosto elevato, attorno ai 1.000 euro, allora va acquistato solo se si intende usarlo molto.

Iniziamo con alcune ricette per preparare degli ottimi e naturali Omogeneizzati con il Bimby.

Omogeneizzato alla carne con il Bimby

Ingredienti:

600 gr di carne magra a scelta (consiglio petti di pollo e tacchino in primis, ma anche vitello);
200 gr di acqua;
40 g di olio extravergine d’oliva.

Tagliate la carne a pezzettini non troppo grandi, e mettetela nel cestello del bimby per circa 30 minuti, a velocità 1 e ad una temperatura di 100°. (Mescolate almeno una volta con la spatola durante questa fase, per assicurarvi che la cottura della carne sia omogenea e tenete il tappo del cestello chiuso).
Quando la carne sarà pronta trasferitela nel boccale, aggiungete l’olio e procedete all’omogeneizzazione utilizzando il bimby per circa due minuti passando dalla velocità turbo alla velocita 4 in maniera ripetitiva (come quando date i colpetti di turbo per tritare).

Prima pappa al vitello

Ingredienti:

40 gr di vitello magro;
50 gr di patate;
50 gr di carote;
20 gr di crema di riso instantanea;
250 gr di acqua;
1 cucchiaino di olio extravergine d’oliva.

Azionate il Bimby con le lame a velocità 7, e aggiungete mano a mano dal foro la carne, l’acqua e le verdure.Proseguite la cottura per circa 13 minuti a 100° e velocità 2. Quando avrete ultimato la cottura potete aggiungere al resto del composto la crema di riso e amalgamate per bene tutto a velocità 6 per 40 secondi. Aggiungete l’olio a crudo prima di servire la pappetta.

Leggi anche:

Tagged with:
 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>