Per la Rubrica Una Favola al giorno… oggi vi raccontiamo un’altra favola di Fedro, davvero divertente e caratterizzata dalla morale tipica delle favole di Fedro. Vediamo cosa succede quando una volpe invita a cena una cicogna, e come la cicogna si vendica della volpe.

LA VOLPE e LA CICOGNA

Una volpe astuta e dispettosa invitò a cena una sua amica cicogna. Voleva burlarsi di lei e divertirsi alle sue spalle e, ritenendosi estremamente furba pensò di servire alla cicogna del brodo in un piatto molto largo. La volpe leccò agevolmente il brodo invece la povera la cicogna col suo lungo becco tentò inutilmente di bere il brodo, ma no riuscì a mangiare nulla. La volpe gongolava tutta soddisfatta dello scherzo che aveva fatto alla cicogna.
La cicogna non si lamentò e non protestò, ma pochi giorni dopo ricambiò l’invito. Per cena preparò una gustosa zuppa di carne tritata che servì in un fiasco lungo e stretto. Il becco della cicogna ci passava senza difficoltà mentre il muso della volpe non riusciva ad entrarci.
Mentre la volpe leccava invano il collo dei quel fiasco l’uccello disse: “Deve ognuno seguire di buon grado quello di cui egli stesso ha dato esempio! ”

Morale: Chi la fa l’aspetti!

Ecco le favole che abbiamo già raccontato

Leggi anche:

Tagged with:
 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>